Nel Mio Piccolo

ARTICOLI

Sveglia alle 5: giorno 1

Sono sveglia e sono le 5:11 del 10 agosto 2020.

Non ho avuto un sonno pesante questa notte, quindi forse non è stato tutto questo trauma guardare la sveglia e rendersi conto di avere ancora poco meno di 10 minuti al rintocco delle 5.

Ho un appuntamento particolare? Un impegno lavorativo? No.

Ho deciso di provare a svegliarmi alle 5 e sforzarmi a fare alcune di quelle attività per cui non riesco mai a trovare il tempo una volta tornata a casa da lavoro, solitamente tra le 17.30 e 18.

Resisterò? Vedrò dei benefici? Questa sono le due domande principali. Sarò in grado di rispondere semplicemente provandoci.

In realtà rispetto al solito, ho “solo” un’ora in più da godermi.

Stilare una piccola lista con un paio di abitudini che desidero acquisire potrebbe essere utile a non sprecare questa prima ora della giornata, non trovate?

  1. Scrivere per il mio blog, ormai fermo da molto, a causa di mancanza di tempo, energie e giusto spirito una volta rientrata a casa da lavoro.
  2. Anticipare la mia mezz’ora di yoga, possibilmente per sentirmi meglio durante le 8 ore d’ufficio, seduta davanti al computer. (Rettifico) Migliorare alcune abilità. Da chiarire.
  3. Avere di fianco a me un bicchiere di acqua e idratarmi di più. Infatti sono tra quelle persone che potrebbero bere un solo bicchiere d’acqua al giorno e non sentire i morsi della sete. E’ ovvio che questo non è cosa buona, al di là che sia 1.5 L o 2 L la quantità giornaliera consigliata.

Sono già le 5.25 e mi rendo conto che non ho così tanto tempo a disposizione, dopotutto, ma cerchiamo di non farci prendere dalla fretta o dall’ansia; un passo per volta. Sono curiosa di vedere come mi sentirò a fine settimane (distrutta?!) e cosa avrò accomplished.

Fatemi sapere cosa ne pensate e se avete mai sperimentato (o state tutt’ora sperimentando) un’abitudine simile.

Buon inizio settimana a tutti!

Ps: aggiornamento delle 5:39.

Mi sono resa conto di non avere il tempo necessario per fare yoga, docciarmi e prepararmi per lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *